facebook rss

Occupano una casa durante
la ristrutturazione: coppia sgomberata
dai carabinieri

FALCONARA – I due hanno approfittato dei lavori in corso per entrare nell'abitazione di proprietà di un medico di base. Lui è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lei è stata denunciata per violazione di domicilio
Print Friendly, PDF & Email

 

Approfittano dei lavori di ristrutturazione per entrare nell’abitazione di un medico di base e poi si barricano dentro, rifiutandosi di lasciare l’appartamento. La coppia di nazionalità tunisina è stata sgomberata, lui arrestato e lei denunciata questa mattina dai carabinieri della Tenenza di Falconara e del radiomobile di Ancona. Per la donna l’accusa è di violazione di domicilio, l’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, perché ha opposto una violenta resistenza ai militari. Lo sgombero è avvenuto questa mattina, dopo che il proprietario dell’abitazione, un medico di base di Falconara, ha denunciato l’occupazione abusiva da parte dei due stranieri. La coppia infatti era riuscita ad infilarsi nell’appartamento durante i lavori di ristrutturazione, trovando scuse e raccontando di conoscere il proprietario di casa. Una volta all’interno, i due si sono rifiutati di uscire, fin quando non è stato necessario l’intervento dei carabinieri. L’arresto dell’uomo è stato convalidato in tarda mattinata e il processo rinviato a fine mese. I due sono stati rimessi in libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X