facebook rss

Arcevia nella morsa del freddo,
i migranti aiutano a spalare la neve

Print Friendly, PDF & Email

Arcevia, i migranti aiutano a spalare la neve nel centro città

Ad Arcevia anche i migrati stanno aiutando a spalare la neve dalle strade. “Si sta lavorando con solerzia e professionalità per rispondere alle cattive condizioni meteo che hanno portato sul territorio circa 40 cm di neve e temperature abbondantemente sotto lo zero. – spiega una nota stampa del Comune – Da domenica i mezzi comunali sono attivi per sgomberare le strade principali e renderle percorribili. Da lunedì è stato aperto il Centro Operativo Comunale (COC), per coordinare e monitorare gli interventi e la situazione gestito dal sindaco, dal vicesindaco insieme all’Ufficio tecnico. Attivati anche i terzisti che coadiuvano l’attività eccezionale degli operai comunali e dell’Ufficio tecnico”. Il gruppo di protezione civile locale insieme ai migranti volontari del Centro “Alle Terrazze” stanno aiutando il comune nella pulizia del centro storico. Confermata infine la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado compreso asilo nido anche per martedì 27 febbraio. “Un ringraziamento a tutti quelli che stanno dando una mano per risolvere l’emergenza: prima di tutto la comunità di Arcevia, sempre matura e operosa, la squadra comunale con in testa l’Ufficio tecnico, il gruppo di protezione civile locale, i migranti volontari e il Centro Alle Terrazze, i carabinieri e i Vigili del Fuoco.”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X