facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Gambe buone e voglia di divertirsi
va in scena
“La Corsa delle Carrette”

FABRIANO - Di legno, in plastica, ferro o di qualsiasi materiale queste macchine senza motore fanno il verso alle monoposto di Formula Uno e sono scese in pista a Cupo per la terza edizione dell'iniziativa
Print Friendly, PDF & Email

La “corsa delle carrette”, a Sigillo

 

 

Carrette di legno, ferro, plastica e materiali vari. Con clacson amatoriali e gomme professionali. Che corrono in discesa in un circuito paesano, tra le ovazioni del abitanti e le risate dei curiosi. È la particolarità delle automobili senza motore, in tutto simili a go-cart, che gareggiano il primo maggio nella “Corsa delle carrette” della frazione Cupo di Fabriano. L’originale manifestazione si è già tenuta a Melano, altra frazione, dove era stata promossa da Don Andrea Simone.
Le carrette di Cupo sono rigorosamente fatte a mano e fanno il verso alle auto di Formula Uno. Dalla più semplice alla più sofisticata, ognuna ha fatto la sua figura nella gara organizzata nella frazione Cupo di Fabriano. Dieci coppie in gara nel circuito speciale nella frazione fabrianese, tra cui due coppie con carrette realizzate totalmente in legno. Non esistono motori, ma solo le gambe dei volenterosi “spingitori” e l’attenzione dei piloti alla guida delle carrette.

Un primo maggio 2018, quindi, davvero alternativo per la manifestazione organizzata da alcuni ragazzi di Sigillo, comune in provincia di Perugia, e dal parroco, don Andrea Simone, che ha seguito l’allestimento del tracciato, si è occupato del reperimento dei partecipanti e fatto attenzione che tutto fosse a posto, dalla gara, seguita dalla messa, al pranzo tipico con cotiche e fagioli. Il successivo appuntamento a Sigillo organizzato dall’associazione “Corsa delle carrette” si terrà il 18 e 19 agosto. «C’erano ragazzini di 12 anni e padri di 45 e 50 anni. Tutti in pista dentro alla frazione, in un circuito che passava addirittura di fronte alla chiesa. Nella manifestazione di Sigillo, aperta a qualsiasi età, avremo il sabato dedicato ai più piccoli e la domenica ai più grandi. Vietato mancare», commentano gli organizzatori. 

(S.B.)

La corsa delle carrette il Primo Maggio a Cupo, frazione di Fabriano

La corsa delle carrette il Primo Maggio a Cupo, frazione di Fabriano

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X