facebook rss

Aggressione a mister Minuti:
la Leonessa Montoro:
“Non sono stati i nostri tesserati”

FILOTTRANO - La società sportiva filottranese prende le distanze e stigmatizza la violenza del gesto inflitta all'allenatore della Valdichienti, squadra di Monte San Giusto. "Nelle fasi concitate del dopopartita diversi estranei si sono presentati nei pressi degli spogliatoi" chiarisce il direttivo
Print Friendly, PDF & Email

Il logo della Leonessa Mntoro

Il direttivo del Leonessa Montoro prende le distanze dall’aggressione subita da mister Minuti, ieri nel dopo partita sul campo della frazione filottranese, e stigmatizza la violenza di un gesto poco sportivo. “Nessun nostro tesserato è stato artefice di questo deplorevole gesto di cui non conosciamo le dinamiche precise visto le fasi concitate del dopopartita con diversi estranei che si sono presentati nei pressi degli spogliatoi” puntualizza la società sportiva filottranese. Secondo i dirigenti della formazione ospite, sarebbero invece volati insulti all’insegna dei giocatori di Monte San Giusto e al rientro verso gli spogliatoi mister Minuti avrebbe avuto un diverbio con qualcuno del posto  che gli avrebbe sferrato un pugno in volto costringendolo a ricorrere alle cure dell’ospedale.

Valdichienti-Leonessa Montoro, aggredito mister Minuti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X