facebook rss

Suona l’allarme, la spaccata
dal gommista fallisce:
banditi in fuga a mani vuote

FALCONARA - Il blitz è andato in scena questa notte ai danni del negozio Punto Gomme che si trova sulla statale. I ladri hanno prima scardinato il cancello esterno e poi hanno spaccato una vetrata degli uffici per mettere probabilmente mano alla cassaforte. All'arrivo del vigilante e dei carabinieri sono scappati, lasciando sul posto un'auto
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Tentano la spaccata per derubare il negozio, ma sono costretti a fuggire senza il malloppo dopo l’attivazione dell’allarme. Colpo fallito nella notte da Punto Gomme della statale adriatica, a Falconara. I banditi hanno agito attorno alle 2. Quando hanno visto il loro piano fallire, hanno lasciato sul piazzale dell’officina l’auto con cui erano arrivati. Sul caso, indagano i carabinieri del Norm di Ancona, intervenuti per un primo intervento assieme al personale della vigilanza privata. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i ladri hanno prima scardinato la serratura della cancellata esterna, poi si sono diretti verso gli uffici della struttura. Per entrare dentro hanno infranto una vetrata, utilizzando probabilmente mazze e martelli. Quando i vetri sono andati in mille pezzi è suonato l’allarme. Prima che arrivassero in pochi istanti i vigilantes e i militari, i banditi hanno cercato il bottino e la presenza di una cassaforte. Nulla da fare. Alla fine, sono scappati a piedi per le campagne circostanti, abbandonando sia il piano preparato che l’auto su cui con ogni probabilità volevano caricare il malloppo. Saranno ora le immagini delle telecamere di videosorveglianza a fornire agli investigatori elementi validi per cercare di dare un nome al manipolo di malviventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X