facebook rss

Al volante con morfina e eroina
in corpo, denunciati due automobilisti

FABRIANO – I carabinieri hanno ritirato due patenti nei giorni scorsi a due ragazzi, uno di 26 e uno di 30 anni, che si erano messi alla guida dopo aver assunto gli stupefacenti
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Si mettono alla guida dopo aver assunto morfina e eroina, fermati due ragazzi dai carabinieri di Fabriano. Gli automobilisti sono stati scoperti durante i controlli su strada dei militari. Il primo, un 26enne fabrianese, è stato fermato in via Dante verso le 23 alcuni giorni fa. I carabinieri hanno subito sospettato che non fosse lucido e lo hanno accompagnato in ospedale per gli esami tossicologici, da dove è emersa la positività alla morfina. Per lui è scattata la denuncia per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti, il ritiro della patente e l’affidamento dell’auto a una persona di fiducia. Stessa pena per un 30enne di Fossato di Vico, intercettato dai carabinieri lungo le strade del centro storico, sempre in orario notturno. Il ragazzo si è fermato all’alt dei militari e subito ha mostrato il braccio per ammettere di essersi appena iniettato della eroina. L’automobilista si è però rifiutato di sottoporsi agli esami in ospedale e perciò anche per lui è scattat ala denuncia, il ritiro della patente e l’affidamento dell’auto ad un altro conducente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X