facebook rss

Lavori di restyling
per la segnaletica stradale

CAMERANO - L'intervento è partito in vari angoli della città e l'assessore Costantino Renato ricorda che per limitare i disagi al traffico la ditta incaricata cercherà di operare per lo più in orari notturni
Print Friendly, PDF & Email

Come negli anni precedenti si è verificato con attenzione lo stato generale della segnaletica sulle strade di Camerano e sono state esaminate le richieste dei cittadini, ed in base alle risorse economiche a disposizione si è proceduto ad incaricare l’esecuzione degli interventi che sono stati ritenuti prioritari per la sicurezza dei veicoli e dei pedoni. Durante i sopralluoghi è stato esaminato in generale lo stato della segnaletica orizzontale ed in particolare le linee di mezzeria e di delimitazione dei cigli, le delimitazioni degli spazi di sosta, i passaggi pedonali e gli stop oltre ad alcuni segnali verticali che sono stati danneggiati o che sono da sostituire per vetustà.

“I lavori – spiega l’assessore Costantino Renato – potranno creare diversi disagi, in quanto nei tratti interessati alle manutenzioni, ci potrebbe essere la necessità di occupare la carreggiata della strada con la creazione di sensi unici alternati o istituire il divieto di sosta in ambo i lati. Per limitare i problemi al traffico la ditta incaricata cercherà di operare per lo più in orari notturni, mentre per alcuni lavori specifici interverrà durante la giornata. Ricordiamo a tutti gli automobilisti di avere un comportamento più cauto in prossimità dei tratti in cui vengono effettuate delle manutenzioni lungo le strade. Purtroppo si continua a constatare che in alcuni tratti, pur essendoci dei veri e propri cantieri in mezzo alle corsie (tra rifacimento segnaletica, lavori di manutenzione, taglio erba banchine, scavi per allacci fognari e per installazione fibra), che dovrebbero rendere più cauti i conducenti dei veicoli, un gran numero di automobilisti hanno una condotta simile a quella che si avrebbe in una pista da gara, effettuando sorpassi dove non è possibile o semplicemente transitando ad alta velocità senza rispettare le precedenze o i pedoni. Sembra che all’interno della “scatola metallica” si perda il senso del pericolo e la consapevolezza delle conseguenze che possono verificarsi se si adotta una modalità scorretta di guida e non si rispetta il codice della strada”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X