facebook rss

Da in escandescenze all’ospedale,
picchiati due carabinieri

JESI - Attimi di concitazione nel primo pomeriggio al Carlo Urbani per un paziente del reparto di Psichiatria che ha dato in escandescenze
Print Friendly, PDF & Email

 

Attimi di concitazione oggi pomeriggio verso le 14 nel reparto di Psichiatria dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi, dove un paziente ha dato in escandescenze tanto che i sanitari, temendo per la propria incolumità, hanno lanciato l’allarme al 112. L’uomo, di mezza età e straniero, ha aggredito i carabinieri della Compagnia di Jesi con calci e pugni, ferendone lievemente due. Nonostante le contusioni riportate, i militari sono riusciti a immobilizzare l’uomo e a consentire ai sanitari di sedarlo. I due carabinieri hanno riportato contusioni giudicate guaribili in pochi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X