facebook rss

Ferma le auto in corsa e aggredisce
i passeggeri: arrestato un 30enne

CASTELPLANIO - Notte di paura tra Castelplanio e Moie, è stato necessario l'intervento in forze dei carabinieri della compagnia di Jesi per fermare l'uomo esagitato. Un ferito e due vetture danneggiate
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

Fermava le auto di passaggio, senza motivo e aggrediva i conducenti, danneggiando i mezzi. Notte di paura quella appena trascorsa tra Castelplanio e Moie di Maiolati Spontini, dove i carabinieri della compagnia di Jesi hanno arrestato un 30enne di origine straniera che non risulta essere sottoposto a cure psichiatriche.
Per motivi in corso di accertamento da parte dei militari, l’esagitato ha fermato il traffico dei veicoli che sopraggiungevano nella sua direzione, ha aggredito diverse persone con danni a due autovetture, e un uomo ferito. Sono  state proprio le persone a lanciare l’allarme al 112. I carabinieri sono arrivati subito sul posto grazie alla presenza di più gazzelle, e lo hanno immediatamente fermato, se pure con molte difficoltà dovute alla sua violenza che non è affatto cessata alla vista delle divise.

(Servizio in aggiornamento)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X