facebook rss

Moglie e marito sorpresi
con arnesi da scasso: denunciati

NUMANA - I carabinieri di Numana hanno fermato e controllato l'auto dei coniugi dove viaggiava anche un 18enne. Oltre alla denuncia, per tutti e tre è stato chiesto il foglio di via obbligatorio dal comune rivierasco
Print Friendly, PDF & Email

I controlli dei carabinieri di Numana nell’operazione “Estate sicura”

Ieri pomeriggio, i carabinieri di Numana hanno denunciato in stato di libertà per il reato di possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso e grimaldelli, tre soggetti di etnia rom: il 33enne O.M., nato a Roma, la 34enne H.R. nata a Pescia, marito e moglie entrambi residenti a San Miniato e il 18enne O.M. incensurato, nato a Prato ma residente a Foligno. Controllati nel corso di un posto di blocco in Via Musone, nei pressi di alcune abitazioni, a bordo di un’Alfa Romeo 147, dopo una perquisizione sono stati trovati in possesso di vari arnesi atti allo scasso tra i quali una punta di trapano ed una forbice da elettricista con lame modificate, sottoposti a sequestro. A loro carico è stata anche redatta ed inoltrata alla Questura di Ancona, una proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio per 3 anni dal Comune di Numana e Sirolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X