facebook rss

Hotel House, controlli con l’elicottero:
sequestrata merce falsa

PORTO RECANATI - L'attività dei militari della Compagnia di Civitanova è stata svolta in mattinata. Ieri controllo straordinario a Potenza Picena e Montelupone, multa da 3.500 euro ad un ristoratore che aveva impiegato irregolarmente un 17enne in cucina
Print Friendly, PDF & Email

 

 

I carabinieri con la merce sequestrata

 

Elicottero in volo sopra l’Hotel House, controllo straordinario della costa. Sequestrata merce pronta per essere venduta sulla spiaggia da un abusivo che si è dato alla fuga. Questa mattina dalle 8 alle 11 la Compagnia dei carabinieri di Civitanova diretta dal Maggiore Enzo Marinelli ha predisposto un servizio di controllo speciale con l’ausilio del quinto nucleo elicotteri proveniente da Pescara. I carabinieri hanno svolto controlli nella zona attorno all’Hotel House con la predisposizione di posti di blocco e di controllo. Durante uno di questi uno straniero, per evitare il controllo dopo che era uscito dall’Hotel House ha abbandonato la merce che aveva con sè, borse, collane, anelli e accessori, ed è scappato a piedi, probabilmente perchè privo di licenza. Indagini in corso per l’identificazione. Ieri invece dalle 20 alle 2 del mattino i militari della Compagnia di Civitanova hanno effettuato un controllo straordinario nel territorio di Montelupone e Potenza Picena insieme all’ispettorato del lavoro carabinieri di Macerata. Multa da 3.500 euro ad un ristoratore di Montelupone che aveva impiegato a nero un ragazzo di 17 anni in cucina. Disposta la chiusura posticipata a lunedì per il ristorante se non regolarizza la posizione contributiva del giovane. In totale sono state identificate 46 persone e 21 veicoli, 12 le multe per violazioni al codice della strada e 3 perquisizioni personali e una domiciliare.

 

Ambulanti abusivi in spiaggia, bloccato il grossista

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X