facebook rss

Al Palabadiali torna il parquet,
al via i lavori per 50 mila euro

FALCONARA - Prevedono la posa di mille metri quadri di parquet per ripristinare il campo di gioco, in sostituzione della pavimentazione in taraflex, materiale sintetico riciclato che, con l’usura, è diventato non più idoneo all’utilizzo
Print Friendly, PDF & Email

Il Palabadiali durante una partita di calcio a 5

 

Il Palasport Badiali si rifà il look con una nuova pavimentazione in parquet, che lo riporterà all’aspetto degli anni Novanta. Sono stati consegnati venerdì, 31 agosto, i lavori per il rifacimento della pavimentazione della principale struttura sportiva di Falconara, un intervento che rappresenta il primo tassello di una ristrutturazione più ampia. I lavori appaltati venerdì alla Adisport srl, che si è aggiudicata il bando di gara lo scorso primo agosto per un importo di 56.684 euro (con il 22,6 per cento di ribasso sulla base d’asta di 72.618 euro), prevedono la posa di mille metri quadri di parquet per ripristinare il campo di gioco, in sostituzione della pavimentazione in taraflex, materiale sintetico riciclato che, con l’usura, è diventato non più idoneo all’utilizzo. Il nuovo parquet, adatto per ospitare allenamenti e competizioni di pallamano, basket, pallavolo, atletica e calcio a 5, riporterà il Palasport Badiali all’aspetto originario, che ha mantenuto fino agli anni Novanta: proprio sul parquet della struttura di via dello Stadio sono state giocate tante competizioni di pallavolo di livello nazionale, quando Falconara era protagonista di primo piano dello sport italiano. Per consentire i lavori il palazzetto resterà chiuso fino al 30 settembre. Nella stagione agonistica 2018/19 ospiterà i campionati di categoria regionale e nazionale di calcio a 5: dalla serie A femminile alla serie C2 maschile, fino ai campionati regionali under 19 maschile e under 21 maschile e femminile. Al Badiali si disputeranno anche i campionati di pallamano di serie B, under 13 e 15 oltre agli allenamenti di atletica e quelli dei ragazzi del progetto ‘La rete del sollievo’. «Era un intervento non più procrastinabile – dice l’assessore allo Sport Marco Giacanella –. Questa non è una novità per il Palasport, infatti il parquet ha caratterizzato tante competizioni degli anni d’oro della pallavolo. Oggi vede la presenza di una società di vertice del Futsal nazionale, Città di Falconara, e di tante realtà sportive che tra poco potranno giocare ed allenarsi su un campo degno della nostra comunità e continuare a portare lustro alla nostra città».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X