facebook rss

Dono Day, gli studenti
regalano oggetti e tempo

FALCONARA - Nell’iniziativa sono state coinvolte le scuole Alighieri, Da Vinci e Leopardi. La vicesindaco Al Diry: «I bambini hanno una spiritualità innata e possono insegnarci molto».
martedì 2 Ottobre 2018 - Ore 11:36
Print Friendly, PDF & Email

Falconara, l’edizione 2017 del Dono Day

Anche il Comune di Falconara aderisce al Giorno del Dono, istituito con legge nel 2015 e celebrato in tutta Italia il 4 ottobre con lo scopo di dare visibilità al tema del dono in tutte le sue forme: si possono donare oggetti, ma soprattutto si può donare il proprio tempo, l’ascolto, un pensiero. Proprio giovedì 4 ottobre la Sala convegni del Castello di Falconara Alta ospiterà le scolaresche falconaresi che hanno aderito all’iniziativa: dalle 10 alle 12 i bambini delle scuole Leopardi, Da Vinci e Alighieri illustreranno i loro elaborati e rifletteranno il significato del dono. «Ho pensato di coinvolgere le classi della scuola primaria di secondo grado – spiega la vicesindaco Yasmin Al Diry, con delega alle Politiche scolastiche – perché credo nella spiritualità innata dei bambini, che in molti casi può insegnarci molto. Lo scorso anno ci hanno dimostrato infatti di aver colto appieno il senso del Donoday e ci hanno regalato riflessioni profonde sul tema del dono». Il Giorno del dono, «che viene celebrato nel giorno di San Francesco d’Assisisi, già giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra culture e religioni diverse, vuole essere un segno forte non per istituzionalizzare la generosità spontanea, ma per valorizzare e coltivare la solidarietà – scrive l’istituto italiano donazione, che ha promosso l’istituzione del Giorno del Dono –. L’obiettivo è quello di costruire una cultura condivisa del dono, strumento prezioso per uscire dalla crisi economica, di senso, di valori».

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X