facebook rss

Controlli a tappeto della Polizia:
denunce per maltrattamenti, multe
e due clochard allontanati dal centro

OSIMO - Per tutta la serata di ieri è proseguito il servizio esteso a tutto il territorio comunale svolto dagli agenti del Commissariato di Osimo con i colleghi della Stradale di Ancona. Il questore ha disposto l'allontanamento dalla città di due persone senza fissa dimora che durante la stagione estiva sono state sorprese più volte a bivaccare nelle piazze centrali
Print Friendly, PDF & Email

Foto archivio

 

Anche per dare una concreta risposta ai recenti episodi di criminalità Illegalità verificatesi sul territorio osimano gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Osimo, diretti dal vicequestore Giuseppe Todaro, in stretta sinergia e collaborazione con la sezione polizia stradale di Ancona, diretta dal dottor Fabio Santoni hanno predisposto nella serata di ieri, 2 ottobre, una serie di operazioni di controllo in prossimità dei principali varchi di accesso alla città e nelle frazioni ritenuta a rischio. L’operazione di polizia finalizzata al contrasto di fenomenologie criminose e violazioni alle norme della circolazione stradale si è svolta con l’impiego di 6 pattuglie che hanno effettuato anche perquisizioni e numerosi posti di controllo nei punti cruciali della città.

In totale sono state 105 le persone identificate complessivamente, e 60 i veicoli controllati, 6 le sanzioni elevate dalle pattuglie per violazione al codice della strada, in particolare per l’uso illecito del cellulare durante la guida. L’attività volta dell’ultimo periodo dagli agenti del Commissariato, impegnati quotidianamente a garantire la sicurezza del territorio osimano, ha portato alla denuncia in stato di libertà nel decorso mese di settembre di 6 persone, di cui una per furto, due per maltrattamenti in famiglia, una per atti persecutori e due per la violazione del foglio di via obbligatorio emesso dal questore di Ancona. Su segnalazione degli agenti del Commissariato inoltre il questore di Ancona ha adottato anche il provvedimento di allontanamento dal centro cittadino di due persone senza fissa dimora che durante la stagione estiva sono stati sorpresi più volte a bivaccare in centro. Tale iniziative di polizia di prevenzione saranno ripetute nelle prossime settimane per garantire la sicurezza e la tranquillità della cittadinanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X