facebook rss

L’auto a metano si incendia
e rischia di esplodere:
attimi di paura a Polverigi

OGGI pomeriggio dal motore di una vecchia Fiat Punto sono usciti fiamme e fumo forse per un corto circuito accidentale all'impianto elettrico. I vigili del fuoco hanno domato il rogo e messo in sicurezza la carcassa della vettura, ferma vicino a un parcheggio di camper in via Circonvallazione
Print Friendly, PDF & Email

L’auto avvolta dal fuoco a Polverigi

Stava guidando una vecchia Fiat Punto alimentata a gas metano, quando il motore della vettura si è incendiato forse per un corto circuito accidentale all’impianto elettrico.E’ successo oggi pomeriggio alle 17.30 in Circonvallazione a Polverigi. Il proprietario del mezzo immatricolato nel 2001, un anziano del posto, è stato costretto a scendere di fretta dall’abitacolo e mentre il rogo distruggeva la carrozzeria i vigili del fuoco del distaccamento di Osimo sono arrivati sul posto. La Punto è stata divorata e incenerita dalle fiamme ma si sono registrati stati attimi di pausa quando i pompieri hanno dovuto mettere in sicurezza la bombola del gas metano, montata sull’auto, che poteva esplodere perchè surriscaldata dal fuoco. Il mezzo, tra l’altro, si è fermato in uno spiazzo al margine di via Circonvallazione, dove erano parcheggiati diversi camper. Per portare a termine le operazioni di spegnimento dell’incendio e mettere in sicurezza la bombola, è stato necessario tempo. Le operazioni si sono concluse verso le 19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X