facebook rss

Esercitazione di protezione civile,
successo per la due giorni
organizzata nel week end a Castelfidardo

VOLONTARIATO - Sabato e Domenica Thomas Galassi insieme ai suoi ragazzi e a quelli dei gruppi comunali di Osimo, Camerano e Loreto hanno simulato interventi in scenari d'emergenza, dal montaggio e allestimento di un campo tende, alla caduta di alberi per maltempo,fino agli allagamenti di garage o appartamenti sottopassi, a un incendio boschivo e alla ricerca di persone scomparse. Coinvolte anche la Croce Verde, la Polizia locale ed i vigili del fuoco in congedo di Montemarciano
lunedì 8 Ottobre 2018 - Ore 13:03
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata un successo la due giorni di esercitazioni di protezione civile organizzata dal gruppo comunale di Castelfidardo nello scorso fine settimana. “Abbiamo ripassato le tecniche utili per affrontare ogni richiesta di emergenza, dal montaggio e allestimento di un campo tende, alla caduta di alberi per maltempo,fino agli allagamenti di garage o appartamenti sottopassi, ad un incendio boschivo e alla ricerca di persone scomparse. – spiega Thomas Galassi, coordinatore del gruppo di protezione civile di Castelfidardo – E’ necessario l’addestramento tra di noi e in questo caso ci siamo organizzati invitando i gruppi dei Comuni confinanti a partecipare a questa esperienza. Sabato e domenica hanno lavorato con noi i gruppi di Osimo, Camerano,Loreto, i volontari dell’associazione Vigili del Fuoco in congedo di Montemarciano con cui spesso si collabora fuori Comune o come supporto per manifestazioni”. L’intervento sanitario è stato garantito dalla Croce Verde di Castelfidardo. “Ringrazio il presidente Paolo Virgili – prosegue Galassi – e i volontari che ci hanno seguito e che hanno interagito con i nostri volontari in scenari simulati di incidenti durante le operazioni di protezione civile e poi soccorsi dai militi mentre domenica sono intervenuti per recupero di un ragazzo e due bimbe disperse ritrovate dalle nostre squadre e poi soccorso per varie problematiche”. In campo anche gli agenti della Polizia Locale di Castelfidardo “che ci ha seguito per eventuali problematiche di viabilità. Il comandante Gerboni si è spostato insieme al tenente Tondini e a me per controllare i vari scenari, mentre l’assessore Ilenia Pelati è rimasta con noi per tutti e due le giornate di esercitaziuoni facente funzione del sindaco Ascani che purtroppo era impegnato ma ci ha sostenuto nell’iniziativa”. Tante le aziende ed i locali poi che hanno sponsorizzato l’esercitazione offrendo il pranzo e le bevande ai volontari.

Esercitazione intercomunale di protezione civile

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X