facebook rss

Aggredita davanti casa,
testate e un morso dall’ex fidanzato

CIVITANOVA - Un ventottenne di Falconara ha raggiunto la ragazza, 26 anni, nelle campagne della Città Alta. Se ne è andato prima dell'arrivo dei carabinieri
martedì 16 Ottobre 2018 - Ore 11:34
Print Friendly, PDF & Email

 

Non si rassegna alla conclusione della storia d’amore e va a casa della ex. Ci litiga, la prende a testate e poi le dà anche un morso. Un’aggressione fuori dalla porta di casa quella subìta da una 26enne civitanovese che ieri pomeriggio ha ricevuto la visita inaspettata dell’ex compagno. L’uomo, un 28enne di Falconara, non si era rassegnato a quella storia d’amore conclusa e ieri pomeriggio si è presentato a casa della ragazza, in contrada Mornano, nelle campagne di Civitanova Alta, per un ultimo chiarimento. La discussione però è degenerata, i due iniziano a litigare e a rinfacciarsi momenti passati insieme e lui perde la testa e aggredisce la ragazza. Prima le sferra una testata e poi la prende a morsi. Impaurita la giovane riesce a scappare e a chiudere dietro di sé la porta lasciando l’ex fidanzato nel giardino dell’abitazione. L’uomo però rimane lì e lei impaurita chiama i carabinieri e per tentare di mandarlo via glielo dice dalla porta. Quando i militari arrivano sul posto dell’ex non c’è traccia. Sbollita la rabbia se n’è andato. La ragazza sta ora valutando se sporgere denuncia.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X