facebook rss

Lite in un bar,
donna ferita alla testa

FALCONARA - La dinamica dell'aggressione è ancora al vaglio dei carabinieri intervenuti sul posto. Discordanti le versioni della donna e del barista con il quale si è innescato il violento diverbio. Ad avere la peggio comunque la donna, una trentenne, che ha riportato un profondo taglio alla testa
sabato 3 Novembre 2018 - Ore 19:05
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Lite in un bar, donna ferita alla testa e trasportata all’ospedale regionale di Torrette. Discordanti al momento le versioni sulla dinamica dell’aggressione andata in scena al bar Sole di piazza Mazzini a Falconara, al vaglio dei carabinieri. Vittima una 30enne di origine rumena, già interessata da un foglio di via. Secondo il racconto della donna sarebbe stato il barista a colpirla con un martello. L’uomo afferma invece di essersi solo difeso, sferrando un pugno, dai colpi della donna, ubriaca ed aggressiva e che gli avrebbe scagliato contro un bicchiere. L’uomo, colpendo la trentenne, le avrebbe provocato il profondo taglio alla testa. A quel punto la donna è scappata verso un locale vicino, il bar City, dove è stata raggiunta da un equipaggio della croce gialla di Falconara, allertato dal 118, chiamato dallo stesso barista. Nel frattempo al bar Sole è arrivata una pattuglia della polizia municipale per ricostruire la dinamica dell’aggressione, proprio mentre sopraggiungevano nel locale due giovani pronti ad aggredire il barista, ma vista la presenza dei vigili, gli animi si sono calmati. Sul posto anche i carabinieri di Falconara.

La donna è stata portata all’ospedale regionale di Torrette.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X