facebook rss

Volpe morta e abbandonata
su una centralina telefonica

OSIMO - La foto con la carcassa dell'animale trovato stamattina a Santo Stefano è rimbalzata sul web. Nel pomeriggio di oggi la presidente di Amici Animali ha inviato una segnalazione alla Polizia locale di Osimo per chiederne la rimozione
domenica 4 novembre 2018 - Ore 18:02
Print Friendly, PDF & Email

La carcassa della volpe abbandonata a Santo Stefano di Osimo

Morta e abbandonata sulla cabina della centralina telefonica a poche centinaia di metri dalla chiesa della frazione osimana di Santo Stefano. La carcassa di una volpe è comparsa stamattina in via San Valentino, all’altezza del numero civico 79. L’esemplare è stato notato verso le 8.30 da una volontaria del canile di Osimo mentre transitava in zona per raggiungere la struttura-ostello per randagi di San Paterniano, Al rientro a casa, verso le 11.30 la ragazza ha constatato che l’animale era ancora sulla cabina. Le foto sono rimbalzate nel mondo virtuale di facebook dividendo il dibattito social tra i commenti di chi, inorridito, riteneva che la volpe fosse stata uccisa da qualche cacciatore e chi invece ipotizzava che fosse stata travolta da un’auto di passaggio. La cause del decesso non sono chiare, l’unica certezza è che qualcuno ha sistemato  il corpo dell’animale sulla centralina. Alcuni animalisti hanno subito contattato la presidente dell’associazione ‘Amici Animali’ di Osimo, Manuela Pallotta, che nel primo pomeriggio ha inviato una segnalazione alla polizia locale di Osimo per chiedere la rimozione della carcassa da avviare allo smaltimento attraverso la ditta specializzata, incaricata dal Comune.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X