facebook rss

Malore fatale, muore
in strada davanti casa

CUPRAMONTANA - Inutili i tentativi di rianimare l'85enne, stamattina accasciato al suolo in via Matteotti. Sabato i funerali nella chiesa di San Lorenzo
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza della Croce Verde (foto d’archivio)

Si è accasciato per strada a pochi passi dalla sua abitazione ed è morto. L’ultima immagine che forse deve aver percepito è stato il cielo azzurro di una calda giornata autunnale. Claudio Rosini, 85 anni, se n’è andato così, stamattina intorno alle 11, mentre si accingeva ad affrontare la consueta passeggiata quotidiana. Si trovava proprio davanti alla sua casa di via Giacomo Matteotti quando ha avvertito il malore, con molta probabilità un infarto cardiaco fulminante. Sono stati inutili tutti i tentativi di rianimare il pensionato messi in atto dagli operatori della Croce Verde in servizio di 118. Il cuore dell’anziano non è più ripartito, tra lo sconcerto dei familiari e di tanti concittadini. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri. I funerali saranno celebrati sabato prossimo, 17 novembre alle 10 nella chiesa di San Lorenzo a Cupramontana. Tante le attestazioni di affetto giunte in queste ore ai tre figli del pensionato, Renato, Daniela e Stefania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X