facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Vende un meticcio
spacciandolo per Yorkshire:
34enne denunciata per truffa

NUMANA - Il raggiro è emerso quando la neo proprietaria, sospettosa del pedigree dell'animale, lo ha portato dal veterinario per una visita. Di lì, la denuncia ai carabinieri che hanno rintracciato nel giro di poco tempo la truffatrice, autrice di un annuncio web per la compravendita
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Vende un meticcio facendolo passare per uno Yorkshire e truffa un’osimana: 34enne denunciata dai carabinieri di Numana. I militari sono stati allertati dopo la denuncia sporta dalla vittima, accortasi dal raggiro subito dopo aver portato il cane appena acquistato dal veterinario. Dalla visita era emerso come l’animale non fosse di razza, ma un bastardino. L’osimana l’aveva comprato attraverso un annuncio web e per prenderlo – al prezzo di 300 euro – era corsa fino in Umbria. Una volta tornata nelle Marche, il sospetto di essere stata truffata l’ha spinta dal veterinario. Qui, la scoperta del raggiro in cui era finita mettendosi in contatto con la 34enne. Alla fine, la vittima si è talmente affezionata al cane da tenerselo, facendo passare in secondo piano la non appartenenza alla famiglia degli Yorkshire.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X