facebook rss

A caccia di “oro rosso”,
arrestato 37enne osimano

MONTEFANO - L'uomo è stato preso subito dopo il furto messo a segno in un'abitazione. Aveva con sé cinque chili di rame e una tronchese
giovedì 22 Novembre 2018 - Ore 12:57
Print Friendly, PDF & Email

Il rame sequestrato

 

Furto di rame, arrestato un 37enne. E’ successo a Montefano, dove ieri pomeriggio i carabinieri hanno preso Giovanni Leoni, originario di Lodi e residente ad Osimo, poco dopo il colpo messo a segno in un’abitazione. E’ stato il proprietario della casa ad accorgersi, un professionista che vive altrove ma che ha un appartamento a Montefano. L’uomo ha chiamato i carabinieri denunciando il furto di diverse grondaie di rame. I militari, già in servizio sul territorio, si sono quindi messe sulle tracce del ladro. Lo hanno rintracciato poco dopo a bordo di un motorino, aveva con sé i cinque chili di rame che erano stati rubati a casa del professionista. E anche un tronchese, usata per forzare la cancellata ed entrare nell’abitazione. Da un successivo accertamento è emerso che sul 37enne, già noto alle forze dell’ordine, pendeva anche un obbligo di soggiorno nella città di residenza. E’ stato quindi arrestato sia per furto aggravato che per violazione dell’obbligo. Inoltre è stato anche multato perché non aveva il patentino per guidare il motorino e il mezzo era senza assicurazione.  Leoni si trova ora ai domiciliari.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X