Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Strage di Corinaldo:
ottanta gli interventi al Pronto soccorso,
attivo il sostegno psicologico

TRAGEDIA IN DISCOTECA - Ad alcuni giorni dai tragici eventi alla Lanterna Azzurra, l'Asur Marche ha diffuso i dati ufficiali dei feriti della tragedia che sono stati trasportati all'ospedale di Senigallia. Il dipartimento di Salute mentale dell'Area vasta 2 ricorda la possibilità di chiedere sostegno psicologico, disponibile nei locali dei Servizi sociali di Senigallia

L’ospedale di Senigallia (foto d’archivio Giusy Marinelli)

 

Strage di Corinaldo, sono stati ottanta gli interventi prestati dal Pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia. Nove i codici rossi per le emergenze per pericolo di vita, quindici i codici gialli per le urgenze, 56 i codici verdi per le urgenze minori. A fornire il dettaglio ad alcuni giorni di distanza da quei tragici eventi, l’Asur Marche. “Nell’esprimere il più sentito cordoglio per i gravissimi lutti che hanno colpito le famiglie delle giovani vittime e sconvolto intere comunità, si comunicano le cifre ufficiali e definitive − si legge in una nota dell’azienda sanitaria regionale −. Nell’occasione, un ringraziamento va rivolto alla macchina dei soccorsi intervenuta a livello interaziendale con tempestività e grande professionalità, a partire dai vigili del fuoco, alle forze dell’ordine, al servizio di emergenza territoriale/118, fino all’attivazione – secondo il protocollo di emergenza previsto – del Piano di emergenza interna per massiccio afflusso di feriti (Peimaf), al presidio ospedaliero di Senigallia. In un contesto di estrema criticità come quello vissuto − prosegue la nota − la direzione generale Asur esprime profonda gratitudine a tutti i propri operatori: sia a quelli che si sono adoperati con competenza ed efficacia nell’immediatezza del momento, sia a quanti in queste ore stanno ancora garantendo la necessaria assistenza psicologica per chi è stato coinvolto direttamente o indirettamente. A tal fine − ricorda la nota − è stato predisposto, a cura del dipartimento Salute mentale dell’Area vasta 2 ed in accordo con la protezione civile, un supporto psicologico, disponibile nei locali dei Servizi sociali di Senigallia, via Fratelli Bandiera n. 11, attivo dal lunedì al venerdì il mattino, dalle ore 9 alle ore 14; da martedì al giovedì, anche il pomeriggio dalle ore 15 alle ore 18 (per informazioni rivolgersi al dipartimento Salute Mentale Tel. 071 79092295 – Direzione Medica Ospedaliera Tel. 071 79092580-2458)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X