facebook rss

Pd Osimo alle Comunali 2019:
per il congresso
vince la mozione Zingaretti

VERSO IL VOTO - Al governatore del Lazio su 52 votanti sono andate 24 preferenze, mentre Roberto Giachetti si è fermato a 21 voti. La consigliera Flamini: "E' segno che i nostri militanti vogliono riaccendere un Pd un po' compresso dal peso del renzismo"
giovedì 24 Gennaio 2019 - Ore 16:37
Print Friendly, PDF & Email

La sede del Pd di Osimo

Filippo Invernizzi, segretario del Pd Osimo e consigliere comunale

Si sono concluse domenica scorsa le elezioni del circolo a Osimo per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito Democratico. Tra le 6 proposte in lizza ha avuto la meglio la mozione di Nicola Zingaretti, presentata dalla consigliera comunale Eliana Flamini, che ha raccolto complessivamente 24 preferenze su 52 votanti, mentre Roberto Giachetti si è fermato a 21 voti. Al terzo posto Martina (4 preferenze), poi Boccia (2) e Saladino (1). “Per Osimo e’ stata un bella giornata – ha commentato il segretario del Pd di Osimo Filippo Invernizzi – un momento di confronto aperto agli iscritti ed ai simpatizzanti. Una giornata nella nuova sede del PD nel centro storico di Osimo aperta a tutti, importante per definire un nuovo percorso ed un nuovo progetto politico condiviso, alternativa politica concreta a questo governo che nulla sta facendo per il mostro paese un governo inconcludente che pensa piu’ ai social network che a mantenere le promesse fatte agli italiani”.

La consigliera Eliana Flamini con il collega Matteo Canapa

“Esprimo soddisfazione per il risultato che la mozione Zingaretti ha ottenuto nel nostro circolo, che ritengo essere espressione della voglia dei nostri militanti di non mollare, di riaccendere un Pd un po’ compresso dal peso del renzismo, dell’uomo singolo al ‘comando’ – ha dichiarato la consigliera Eliana Flamini -. Zingaretti propone di recuperare il valore del dialogo, della collaborazione, della centralità del ruolo sociale della politica che è quello di dar voce alle persone. È proprio la centralità dell’equità sociale, sia in termini appunto sociali, che economici e politici ad essere racchiusa nel titolo della Mozione ‘Prima le persone’”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X