facebook rss

Election day il 26 maggio:
doppio voto per 30 Comuni della provincia

ALLE URNE – Manca solo il sigillo finale del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Nella stessa giornata si voterà per il rinnovo del Parlamento europeo e per quello delle amministrazioni cittadine. Eventuale ballottaggio il 9 giugno solo ad Osimo, unico comune con una popolazione superiore ai 15mila abitanti
giovedì 21 Marzo 2019 - Ore 18:05
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

 

Manca ancora il decreto del presidente della Repubblica Sergio Mattarella per l’ufficialità, ma l’Election day per il rinnovo del Parlamento europeo e di molte amministrazioni locali in tutta Italia è stato fissato per domenica 26 maggio. L’annuncio della data è stato pubblicato sul sito della presidenza del consiglio dei Ministri e nella provincia di Ancona si traduce in una corsa alle urne per 30 Comuni. Tra questi, solo Osimo è sopra la soglia dei 15 mila abitanti che apre le porte ad un eventuale ballottaggio, con secondo turno fissato per il 9 giugno. Qui, il sindaco uscente Simone Pugnaloni cerca la riconferma per il secondo mandato. Gli altri 29 Comuni che andranno al voto sono Agugliano, Arcevia, Barbara, Belvedere Ostrense, Camerata Picena, Castelbellino, Castellone di Suasa, Castelplanio, Filottrano, Genga, Maiolati Spontini, Mergo, Monsano, Monte Roberto, Monte San Vito, Montecarotto, Montemarciano, Numana, Ostra, Poggio San Marcello, Polverigi, San Marcello, San Paolo di Jesi, Sassoferrato, Serra de’ Conti, Serra San Quirico, Sirolo, Staffolo e Trecastelli. Quasi tutte le amministrazioni uscenti appartengono a liste civiche.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X