facebook rss

InSuperAbily festeggia
il primo anno di vita
e 99 chilometri di corsa

SPORT & SOLIDARIETA' - Una stagione ricca di emozioni per l'associazione con gli atleti che accompagnano i bimbi disabili dell’associazione ‘Orizzonte Autonomia’ di Osimo nelle gare di corsa a bordo dei loro velocissimi passeggini. Ultima uscita la Conero Running
Print Friendly, PDF & Email

C:DCIM106GOPROGOPR9225.GPR

 

Era il 22 aprile 2018 quando un gruppo di ragazzi amanti della corsa ebbero l’idea di non correre più solo per se stessi, ma di mettere le gambe per chi non poteva farlo da solo. Da qui nasce il progetto InSuperAbily. Accompagnare bimbi disabili dell’associazione ‘Orizzonte Autonomia’ di Osimo nelle gare di corsa a bordo dei loro velocissimi passeggini.«Un progetto ambizioso che ad un anno di distanza vede una nuova uscita alla Conero Running di Numana ancor più ambiziosa di tutte le precedenti: dai consueti 10 km si passa a 21 km, la distanza della mezza maratona. – ricorda l’associazione – Una distanza importante perché significa spingerli per ben due ore». Ma sono due ore ricche di sorrisi e di complicità per la via che conduce da Numana a Porto Recanati e ritorno, tale è il percorso della Conero Running che ogni anno si svolge nel mese di aprile. Due ore che esprimono tutta la gioia verso la vita e l’importanza di esserci comunque e sempre. E a conclusione della gara dove sono sfilati sei passeggini con i loro 40 accompagnatori si è festeggiato il primo compleanno degli InSuperAbily e ben 99 km percorsi insieme. «Un primo traguardo emozionante e una premessa e promessa per tanti altri obiettivi che gli inSuperAbily raggiungeranno nel tempo a venire» commenta la onlus.

‘Progetto InSuperAbily’: donati passeggini ai bambini che sognano una super corsa Video/Foto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X