facebook rss

Carlo Gobbi presenta
la terza edizione di ‘Quota 360’

OSIMO - Sabato pomeriggio nell’Aula Magna di Palazzo Campana l'autore illustrerà la terza ristampa del Diario di guerra 1940-1945 e del fronte di Don Fulvio Badaloni, parroco di San Paterniano con le novità
giovedì 16 Maggio 2019 - Ore 13:09
Print Friendly, PDF & Email

 

Palazzo Campoana in Piazza Dante

Sabato prossimo, 18 maggio, alle ore 17 presso l’Aula Magna di Palazzo Campana di Osimo sarà presentata la terza edizione del libro di Carlo Gobbi “Quota 360”. Il Monte della Crescia. Diario di guerra 1940-1945 e del fronte di Don Fulvio Badaloni, parroco di San Paterniano di Osimo”, edito con il contributo della Bcc di Filottrano. Questa edizione, riveduta e corredata da ulteriori foto d’archivio, è integrata con i diari di guerra di Mons. Mario Fazi, Parroco di Offagna e di Mons. Ido Pieroni, Rettore del Seminario di Osimo, a cura di Fabrizio Bartoli. Il territorio compreso tra Osimo ed Offagna, corrispondente alle frazioni di San Paterniano, Santo Stefano e Casenuove, fu teatro delle azioni militari conosciute come la Battaglia di Ancona, che avvennero nel luglio del 1944, finalizzate alla liberazione del capoluogo marchigiano. A detta di molti la battaglia di Ancona fu analoga per tragicità a quella di Montecassino.

L’autore ritrovò nel 1994 i diari tenuti negli anni di guerra dal suo parroco Don Fulvio Badaloni, e decise di pubblicarli, integrandoli con notizie sulla storia del territorio e della parrocchia, unite a ricordi personali. Alle memorie di don Badaloni si uniscono quelle degli altri due sacerdoti, per dare una narrazione a più voci di quelli che furono i giorni più tragici dell’ultimo secolo per la provincia marchigiana. Le vite delle popolazioni rurali venivano attraversate in maniera cruenta dallo svolgimento della grande storia: oltre le pagine asettiche della storiografia ufficiale, questi diari narrano le tragedie quotidiane, le difficoltà affrontate dai civili, il clima di paura e di incertezza che si respirava, la spietatezza o anche la pietà umana dei militari che si fronteggiavano in quelle battaglie. Presenterà il libro lo storico Massimo Papini, già Presidente dell’Istituto Regionale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche. Interverranno alla presentazione, oltre all’autore e a Fabrizio Bartoli, Simone Pugnaloni, Sindaco di Osimo, Antonio Mastrovincenzo, Presidente del Consiglio Regionale e Matteo Biscarini, Presidente dell’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X