facebook rss

Esce ‘Officina’ il nuovo video
de ‘Gli Amici dello Zio Pecos’

MUSICA - La band osimana che ha ottenuto il premio del pubblico a Musicultura nella sezione dedicata agli emergenti ha svelato il videoclip ‘Officina’ contenuto nell’album ‘Dentro le cose’ - VIDEO
giovedì 27 Giugno 2019 - Ore 15:22
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Pubblicato nel 2018, il brano ha ricevuto particolare attenzione alla rassegna Musicultura nella sezione dedicata alle band emergenti, dove I Pecos si sono aggiudicati il Premio del pubblico. Il videoclip liberamente ispirato al film cult “Lo chiamavano Bulldozer” con Bud Spencer, vede il gruppo muoversi in scenari dal sapore 70’s in un’officina paesana fra moto, vecchie foto e la strada. “Officina è una canzone semplicissima, ispirata da un’officina di provincia, una piccola realtà. Abbiamo voluto mettere in evidenza quanto una cosa piccola sia piena di vita e di passione, in linea con lo spirito del nostro album ‘Dentro le cose’ in cui cerchiamo di infondere entusiasmo e passione per qualcosa, in un mondo che sembra non credere più a niente, noi abbiamo raccontato di motori”. “Pensiamo che la vera essenza del vivere sia nelle piccole cose, nell’apprezzare la semplicità del quotidiano”.  Il brano è stato scelto dalla commissione di Musicultura nel repertorio della band ed ha rappresentato la performance live nell’estratto della rassegna andato in onda.

‘Officina’ ha anche ottenuto un ottimo riscontro da parte dei fans sui canali social tanto da convincere Gli Amici dello Zio Pecos, originari di Osimo, a dedicarsi alla produzione del videoclip.  Per la regia del video è stato scelto Giordano Massini, una vecchia conoscenza del gruppo marchigiano, che aveva già collaborato nei video ‘Il berretto di paja’ un brano in dialetto e ‘Cowboy dj’.Il regista ha scelto di raccontare la storia facendo citazioni anche a film come ‘Easy rider’, l’officina viene raccontata all’esterno attraverso i suoi mezzi. Il video è un viaggio su due e quattro ruote partendo dalle colline dell’entroterra marchigiano fino ad arrivare al mare. Anche i mezzi portati in scena rimandano al mood vintage: un Harley, una Vespa, una Dune Buggy. Il viaggio racconta con spensieratezza, l’entusiasmo di incontrarsi e di creare un momento di magia unendosi in un cammino comune un pò per caso. L’album ‘Dentro le cose’ è prodotto astralmusic, che cura anche management e ufficio stampa della band. I prossimi Live sono previsti il 7 Luglio a Osimo, il 19 Luglio a Castelplanio, il 21 Luglio a Pollenza, il 9 Agosto a Ostra Vetere, il 16 Agosto a S.Paolo di Jesi, il 20 Agosto a Senigallia, il 22 Agosto a Loreto, il 31 Agosto a Senigallia. (info www.gliamicidelloziopecos.it)

Audizioni Musicultura: premio Val Di Chienti a ‘Gli amici dello zio Pecos’

Audizioni live di Musicultura, tra i 54 artisti in gara anche gli Amici dello Zio Pecos

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X