facebook rss

Centrale unica operativa
di videosorveglianza:
vertice a palazzo comunale

OSIMO - Oggi pomeriggio il confronto tra il sindaco Simone Pugnaloni e i rappresentanti dei carabinieri e della polizia. «Un nuovo passo avanti verso una città più sicura»
lunedì 22 Luglio 2019 - Ore 18:01
Print Friendly, PDF & Email

Il tavolo sulla sicurezza, oggi pomeriggio, in Comune ad Osimo

Il comune di Osimo finanziera’ il collegamento della centrale operativa di videosorveglianza della Polizia locale a Carabinieri e Polizia di Stato. Lo aveva annunciato il sindaco Simone Pugnaloni, dopo i furti e tentativi di furto messi a segno la scorsa settimana nei negozi del centro storico. Oggi pomeriggio è stato fatto un passo avanti nel progetto. Le forze dell’ordine sono state convocate a palazzo comunale e hanno suggerito al sindaco  e all’assessora Federica Gatto di inviare alla Prefettura la proposta di accordo che una volta autorizzata sara’ operativa. «Il collegamento proposto sara’ effettuato al sistema centralizzato nazionale per transiti e targhe che poi risultando nel circuito nazionale rendera’ piu semplice la collaborazione con le forze dell’ordine. Un nuovo passo avanti verso una citta’ piu’ sicura» commenta Simone Pugnaloni.

Raid dei ladri in centro storico: presto un nuovo presidio per la Pm

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X