facebook rss

Anziano non rientra a casa per cena:
ritrovato a Serra San Quirico

IL PENSIONATO di 82 anni vive ad Angeli di Rosora ed era scomparso da ieri sera. Dopo ore di ricerche sul territorio l'elicottero dei vigili del fuoco lo ha localizzato in un campo tra Sasso di Serra San Quirico e Sant’Elia. Ai soccorritori ha chiesto di mangiare e poi è stato trasferito all'ospedale di Torrette
Print Friendly, PDF & Email

 

Le ricerche dei vigili del fuoco

 

Aggiornamento delle ore 11.10 – Una storia a lieto fine. L’anziano scomparso da Angeli di Rosora è stato ritrovato mezz’ora fa in un campo tra Sasso di Serra San Quirico e Sant’Elia, dopo essere stato localizzato dall’elicottero del vigili del fuoco. Nonostante la notte trascorsa all’aperto con temperature non certo estive, è apparso in buone condizioni di salute ma è stato trasferito all’ospedale di Torrette per accertamento e per  essere reidratato. Il pensionato si trovava lontano dai sentieri. Ha chiesto di mangiare perché aveva fame e i soccorritori lo hanno rifocillato prima di accompagnarlo in ospedale.

***

Non rientra a casa, ad Angeli di Rosora, per l’ora di cena ed in serata i familiari lanciano l’allarme. Da ieri sera i vigili del fuoco con i carabinieri di Castelplanio stanno setacciando l’area attorno al cimitero di Sasso di Serra San Quirico alla ricerca dell’82enne R. S. che sembra aver fatto perdere le sue tracce. Nelle battute sul territorio da stamattina sono impegnate diverse squadre specializzate nelle ricerche anche in zone impervie. Dalle 8 sono stati inviati sul posto vigili del fuoco della Tas (topografia applicata al soccorso), 2 unità cinofile provenienti dai comandi di Ancona e Macerata e una squadra dei vigili del fuoco di Ascoli Piceno con i droni. E’ atteso anche l’intervento dell’elicottero da Pescara. Le operazioni, concentrate in una zona spesso frequentata dall’uomo, hanno il supporto dei volontari della protezione civile e dell’associazione carabinieri in congedo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X