facebook rss

Kimono conquista la giuria a XFactor
«Sofia sei una bomba» (Video)

MUSICA - La cantante civitanovese di 16 anni si è esibita in prima serata sul palco del noto talent. Con il poker di “si” di Sfera Ebbasta, Malika Ayane, Mara Maionchi e Samuel dei Subsonica ha avuto accesso diretto alla fase dei BootCamp di Milano
Print Friendly, PDF & Email
Il video dell'esibizione in prima serata

 

di Francesca Marsili

La passione per il canto è nata in lei grazie al papà musicista, il suo nome d’arte deriva dall’altro suo grande amore: il karate. La sedicenne civitanovese Sofia Tornambene alias “Kimono”, ha letteralmente conquistato con un suo inedito dal nome “A domani per sempre”, il pubblico e la giuria della nuova edizione di X Factor 2019 in onda giovedì in prima serata su Sky uno. Viso acqua e sapone senza un filo di trucco, essenziale nella sua tuta rosa e nero ma con una personalità che aspetta solo di uscire allo scoperto, Sofia è stata senza dubbio la sorpresa della prima puntata della sezione audizioni del format, rivelando una voce intensa tra le più convincenti. Verdetto unanime per i quattro giudici rapiti dalla capacità interpretativa di Kimono. Il trapper Sfera Ebbasta, uno dei quattro giudici al termine dell’esibizione le ha detto: «Sei una bomba! Già da come sei arrivata sul palco e da quello che hai detto si capisce che tu per avere 16 anni sei molto più avanti. Poi hai iniziato a cantare ed hai pure spaccato, non so cos’altro dirti se non che sei una bomba». Gli ha fatto eco Mara Maionchi: «Mi fai un po’ paura… 16 anni, ammazza! Sei molto brava. Sei molto più avanti rispetto all’età che hai. Forse è proprio la tua natura che ti spinge e a vivere una vita già prossima». Grandi complimenti anche da parte della biondissima Malika Ayane: «Io sono sorpresa dalla maturità della tua scrittura, di come hai sviluppato la melodia. L’unica cosa che mi chiedo è,  se adesso sei così tra dieci anni cosa ci combini? Brava veramente». Infine Samuel, frontman dei Subsonica: «Hai conquistato tutti. Brava complimenti». Con il poker di “si” la civitanovese, secondo la nuova regola del programma, ha avuto accesso diretto alla fase dei BootCamp di Milano. Sofia ha iniziato a studiare canto dall’età di 8 anni e dopo essersi cimentata in chitarra e batteria, da un anno prende lezioni di pianoforte ed i suoi artisti di riferimento sono Freddy Mercury, Michael Jackson e i Bee Gees. Nella sua Civitanova frequenta il quarto anno dell’Istituto Tecnico Grafico-Pubblicitaro e la sua materia preferita è la progettazione multimediale. A soli 16 anni vanta già una partecipazione ad un programma televisivo di successo: “Sanremo Young”, il teen talent di Rai1 condotto da Antonella Clerici dove ha partecipato lo scorso anno classificandosi al terzo posto duettando con Povia e Shade. Il brano “ A domani e per sempre” è stato scritto da Sofia quado aveva quattordici anni, assieme a Valeria Romitelli sorella del cantautore anch’esso civitanovese Piero Romitelli di cui Sofia è stata allieva.
La partenza per Kimono è stata col botto, ma la strada verso la gara ufficiale di X Factor è ancora lunghissima, il prossimo appuntamento per la ragazza di Civitanova tutto talento è per il 10 ottobre.

Gli auguri di Kimono al papà: «Mi hai fatto conoscere il mondo della musica»

Da Civitanova a Sanremo Young, Kimono vince il primo duello

Sofia Kimono durate la puntata di X Factor

</

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X