facebook rss

Malore sulla pista ciclabile,
muore sotto lo sguardo del marito

OSIMO - Il dramma si è consumato nel tardo pomeriggio di ieri nell'area della Confluenza. Inutili i soccorsi per salvare la 67enne di Castelfidardo
Print Friendly, PDF & Email

L’area della Confluenza alla pista ciclabile di Campocavallo

 

Ha avvertito un malore, un infarto cardiaco fulminante che l’ha stroncata a 67 anni mentre passeggiava, come faceva spesso con il marito sulla pista ciclabile di Campocavallo, a Osimo. Mafalda Galassi, 67 anni di Castelfidardo, è morta nel tardo pomeriggio di ieri nell’area della confluenza tra Musone e Fiumicello. Ha perso conoscenza all’improvviso e verso le 19.30 sono arrivati i mezzi del 118 ma non c’è stato più niente da fare. Dopo tutti i tentativi di rianimarla, il medico non ha potuto che constatare la morte della donna. Sul posto, per prassi, sono arrivati anche i carabinieri per accertare che il decesso fosse avvenuto per cause naturali. Sotto shock il marito della donna che pochi istanti prima di vederla spirare l’aveva sentita lamentarsi per l’insorgere di quel malessere inaspettato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X