facebook rss

Perquisizioni in due case,
spuntano droga e cartucce calibro 12

DENUNCE - L'attività dei carabinieri della Compagnia di Osimo: un 23enne di Loreto dovrà rispondere di spaccio, un 35enne albanese residente a Camerino di detenzione abusiva di armi
Print Friendly, PDF & Email

 

Il materiale sequestrato

 

Perquisizioni dei carabinieri in due abitazioni, spuntano droga, materiale per il confezionamento delle dosi e due cartucce calibro 12 detenute illegalmente. Denunciati un 23enne di Loreto e un 35enne albanese residente a Camerano. I controlli rientrano nell’attività preventiva dei militari della Compagnia di Osimo nel territorio di tutta la Val Musone e Riviera del Conero. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Osimo e della stazione di Camerano, hanno proceduto alle perquisizioni in abitazione, finalizzate al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’abitazione del 23enne sono stati trovati 5,5 grammi di cocaina, 10,40 grammi di hashish suddivisi in 4 pezzi, mezzo grammo di marijuana, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento di dosi, il tutto ben occultato all’interno di una credenza della taverna. Nell’appartamento del 35enne albanese, per la precisione in un cassetto dell’armadio del soggiorno, i militari hanno rinvenuto due cartucce calibro 12, detenute illegalmente. I due sono stati denunciati, il primo per spaccio e il secondo per detenzione abusiva di armi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X