facebook rss

Controlli della Polizia locale:
sequestri, sospensioni e multe

OSIMO - E' durato tre ore stamattina il servizio degli agenti svolto tra Osimo Stazione e via Guazzatore. Il bilancio parla di 3 mezzi senza copertura assicurativa sequestrati, di 3 auto senza revisione sospese e di sanzioni da 42 euro agli automobilisti che lampeggiavano per avvisare della presenza del posto di blocco
Print Friendly, PDF & Email

Il posto di controllo stradale della Polizia locale di Osimo in via Guazzatore

Il carro attrezzi che ha portato via i mezzi posti sotto sequestro perchè privi di copertura assicurativa

 

Tre veicoli sequestrati per mancanza di copertura assicurativa ed altrettanti sospesi per mancanza di revisione. Multe agli automobilisti che lampeggiavano per avvisare della presenza del posto di blocco. E’ il bilancio di una mattinata di controlli della Polizia locale di Osimo. Stamattina, 19 novembre, come richiesto dall’Amministrazione comunale, la Pm di Osimo ha intensificato i controlli ed effettuato un servizio straordinario sulla circolazione stradale mettendo in campo tutte la strumentazione di cui dispone. Il servizio ha visto impegnati 2 mezzi e 4 agenti della Polizia locale che hanno controllato i flussi veicolari sulla Statale 16 sia all’interno del centro abitato della frazione di di Osimo Stazione che nell’attigua zona industriale e poi in via Guazzatore, arteria di uscita e accesso al centro storico di Osimo. Il servizio consisteva nel controllo incrociato di velocità e regolarità dei veicoli mediante l’utilizzo simultaneo di Police Control e Telelaser.

La polizia locale nella zona industriale di Osimo Stazione

Al termine del servizio, durato circa tre ore, i risultati sono stati di 3 veicoli sequestrati per mancanza di copertura assicurativa ed altrettanti sospesi per mancanza di visita di revisione. Sono inoltre stati sanzionati quei conducenti che utilizzavano il lampeggio per avvisare gli altri automobilisti dell’imminente controllo. Per loro la sanzione è stata di 42 euro ed un punto decurtato dalla patente. «Tale comportamento potrebbe essere visto come gesto di “solidarietà” tra automobilisti ma va ad avvantaggiare solo chi è cosciente di contravvenire al codice della strada e circola non in regola con le norme» ricorda la Polizia locale di Osimo, mettendo in guardia gli automobilisti.

Telelaser e Police control in azione nel nucleo urbano di Osimo Stazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X