facebook rss

I bimbi di Falconara protagonisti
della Festa dell’Albero

TANTE LE INIZIATIVE nelle scuole promosse da Legambiente e dal Comune
Print Friendly, PDF & Email

I bimbi della Festa dell’Albero

 

Falconara festeggia la Festa dell’Albero con una serie di iniziative nelle scuole del territorio e con la piantumazione di alberi in giardini scolastici e aree pubbliche, grazie all’impegno del Cea di Falconara e al contributo di associazioni e privati. Le piantumazioni sono partite mercoledì 20 novembre dalla materna Mongolfiera e dalla elementare Mercantini e sono proseguite oggi nelle scuole dell’istituto comprensivo Sanzio: sono stati piantati corbezzoli nei cortili della Montessori, della materna Aquilone e dell’elementare Da Vinci, cespugli di viburno alla scuole Zambelli e Marconi. I ragazzi della media Montessori hanno celebrato, nel cortile scolastico, con un momento molto emozionante la ‘Nazione delle Piante’, dal libro di Stefano Mancuso. All’Aquilone questa mattina erano presenti anche l’assessore all’Ambiente Valentina Barchiesi e la dirigente scolastica Rosa Martino, accanto ad Enea Neri, presidente del circolo falconarese di Legambiente Martin Pescatore. Le piantumazioni proseguiranno fino al 24 novembre e coinvolgeranno gli studenti di tutti gli istituti comprensivi. Quelli della scuola media Giulio Cesare organizzeranno una passeggiata guidata per adulti alla scoperta delle piante più caratteristiche, i bimbi della materna Peter Pan domani 22 novembre pianteranno un corbezzolo in giardino e gli alunni della elementare Leopardi sabato 23 si prenderanno cura dell’aiuola di piazza Mazzini. In caso di maltempo entrambe le iniziativa saranno rimandate a una data successiva. I ragazzi della scuola Ferraris proseguiranno nella piantumazione di querce presso il cortile scolastico iniziato dai bambini della Mercantini. Gli alunni della elementare Alighieri aiuteranno gli operai comunali a mettere a dimora palme di tipo Washingtoniana al posto di quelle attaccate dal punteruolo rosso. Alla primaria Aldo Moro sarà realizzata una ‘aiuola delle farfalle’ davanti all’ingresso con 10 essenze specifiche. Alla materna Mongolfiera sono stati destinati due olivi vicino all’ingresso, mentre alla Rodari saranno sostituiti due viburni. I giovani del Rotary di Falconara hanno sostenuto con un contributo economico le piantumazioni, che hanno una finalità anche educativa. Un privato ha invece deciso di donare e piantare con una tecnica innovativa sette querce e un leccio. Le attività legate alla Festa dell’Albero sono partite il 15 novembre con i laboratori artistici condotti dagli educatori del Cea per ogni scuola materna. I laboratori hanno preso il via alla Peter Pan e proseguiranno domani alla materna di Falconara Alta, per poi approdare il 29 novembre alla Zambelli, il 6 dicembre alla Mongolfiera, il 13 dicembre all’Aquilone e il 20 dicembre alla Rodari.

 

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page