facebook rss

«Commissione d’indagine subito»,
striscione di protesta in Consiglio

ANCONA – All'inizio dei lavori nella seduta dedicata al tema dell'uscita Nord, le minoranze hanno chiesto la calendarizzazione d'urgenza della mozione per l'istituzione della commissione consiliare in merito all'inchiesta Ghost Jobs
Print Friendly, PDF & Email

 

«Commissione d’indagine subito». Le opposizioni espongono uno striscione per sollecitare l’istituzione d’urgenza della commissione consiliare che dovrebbe accendere un faro sulle ripercussioni amministrative e politiche dell’inchiesta Ghost Jobs. Lo scenario è quello del Consiglio comunale monotematico dedicato al tema dell’uscita Nord e lo striscione è stato srotolato di fronte a tutti i soggetti intervenuti per relazionare, tra cui i rappresentanti di Regione, Autorità portuale, Rfi e sindacati.
La presidente del Consiglio Susanna Dini ha fatto sapere che lunedì ci sarà la riunione dei capigruppo per decidere se inserire la discussione della mozione già per il giorno stesso o nell’assise del 28 novembre. Le destre hanno nel frattempo iniziato una raccolta firme per mobilitare anche i cittadini al fine di istituire la Commissione.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X