facebook rss

Giornata nazionale degli Alberi,
Jesi ne pianta cinquanta

L'APPUNTAMENTO è per domani pomeriggio, Le piante verranno messe a dimora nelle varie aree verdi della città
Print Friendly, PDF & Email

 

Sabato 30 novembre, alle ore 15 l’amministrazione comunale, con il coinvolgimento diretto dei consiglieri comunali, insieme ai volontari del WWF e in collaborazione con Caritas Diocesana, il Gruppo Umana Solidarietà e Legambiente metterà a dimora 50 alberi in diversi quattro diverse aree verdi di Jesi. La piantumazione era prevista originariamente per domenica 24 novembre, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi 2019, ma era stata rinviata a causa del previsto maltempo. Le aree dove sarà effettuata la piantumazione saranno: via Grotte di Frasassi (area esterna scuola Leopardi), viale del Lavoro (area esterna scuola Anna Frank), via Cuppari e via Fermi.

La giornata è aperta a tutta la cittadinanza e si invitano tutti i partecipanti a vestirsi in modo adeguato al lavoro da svolgere (scarpe adatte) e a portare con sé un paio di guanti da giardinaggio ed eventuale paletta per movimentare il terreno intorno alle buche, le quali saranno predisposte dall’amministrazione comunali assieme ai rispettivi tutori. Piantare alberi e realizzare nuove aree boscate in città vuol dire migliorare il benessere degli abitanti. I boschi urbani non solo combattono i cambiamenti climatici e mitigano gli impatti di eventi meteorologici estremi, ma consentono anche di migliorare la qualità dell’aria e dell’acqua, ridurre il consumo di energia e mitigare le isole di calore, il fenomeno che determina un microclima più caldo all’interno delle aree urbane cittadine, rispetto alle circostanti zone periferiche e rurali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X