facebook rss

Assicurazione auto,
la truffa corre online:
38enne nei guai

SIROLO - Dopo approfondite indagini, i carabinieri di Numana sono risaliti all'uomo che accreditandosi come assicuratore aveva spillato 800 euro ad una ignara 56enne con la scusa di stipulare una polizza assicurativa Rca
Print Friendly, PDF & Email

 

Prosegue l’attivita’ investigativa della stazione carabinieri di Numana, finalizzata a contrastare il fenomento delle truffe e raggiri architettati attraverso la rete internet. Stamattina, a conclusione di indagini avviate e a seguito della querela presentata da una donna 56enne residente a Sirolo, i militari hanno smascherato e denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per il reato di truffa”, G.A., pluripregiudicato 38enne residente nella provincia di Napoli. La vittima, dovendo stipulare una polizza assicurativa Rca, aveva effettuato una ricerca attraverso il web, inserendo i propri dati identificativi in un sito specializzato, e successivamente veniva contattata da un individuo, poi identificato dai Carabinieri di Numana nella persona segnalata, che, qualificandosi agente assicurativo di una nota compagnia, si faceva accreditare sulla propria carta Postepay la somma di 800 euro circa in pagamento della polizza da lui proposta, recapitandole un contratto assicurativo risultato falso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X