facebook rss

L’appello del sindaco di Corinaldo:
«Evitate spostamenti inutili
Serve senso di responsabilità»

COVID 19 - In un video messaggio, Matteo Principi si è rivolto ai cittadini con una serie di indicazioni per cercare di arrestare il contagio: «Cambiare le nostre abitudini p la vera arma che abbiamo per arrestare l'epidemia»
Print Friendly, PDF & Email

Matteo Principi

 

«Evitate spostamenti inutili e cercate di utilizzare quegli strumenti che possono evitare il contatto diretto tra persone». E’ questo l’invito rivolto ai cittadini da Matteo Principi, sindaco di Corinaldo, una delle città a ridosso della provincia di Pesaro Urbino. L’appello è stato lanciato con un video messaggio su Facebook. «Un invito a tutti i nostri concittadini: rispettate  le indicazioni che da qualche giorno stiamo diffondendo sui nostri canali di comunicazione, tenendo conto che il nostro atteggiamento si ripercuote nella vita della comunità, soprattutto verso le persone più deboli, quelle che potrebbero essere maggiormente colpite da questo pericoloso virus. L’invito è pestare attenzione, evitare spostamenti inutili, cercare di utilizzare strumenti finalizzati ad evitare il contatto tra persone, come gli strumenti online o prendere appuntamento, prima di recarci in un determinato posto, per evitare il rischio affollamento . Serve un grande senso di responsabilità e forma di rispetto nei confronti di tutti». E infine: «Cambiare le nostre abitudini è la vera arma che abbiamo per arrestare l’epidemia e il rischio che potrebbe coinvolgere tutti noi».

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page