facebook rss

Completata la realizzazione
del ‘centro giovani’

FALCONARA - Gli arredi saranno scelti dal Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze e l’acquisto, per un totale di 6mila euro, sarà finanziato dal Rotary Club
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco al centro giovani

 

Completata la realizzazione del ‘Centro Giovani’ di via IV Novembre. Il Comune ha certificato nei giorni scorsi la regolare esecuzione degli ultimi lavori interni, nell’ambito del progetto di restauro eriqualificazione dell’immobile che sorge al civico 5, accanto a piazza Mazzini. Al piano rialzato sono stati realizzati una grande sala polivalente per organizzare incontri, conferenze, cineforum, piccoli concerti, cui si aggiungono locali per lo studio e per gli sportelli informativi di Informagiovani e Frida. Il nuovo polo in pieno centro città è stato pensato per i ragazzi. «Finalmente è stata completata questa struttura – è il commento del sindaco Stefania Signorini – che rappresenta uno dei miei principali impegni in campagna elettorale. Ho già coinvolto i giovani, attraverso il Consiglio comunale dei ragazzi, affinché siano loro stessi a scegliere gli arredi. Ringrazio il Rotary Club di Falconara che si è già detto disponibile a finanziarne l’acquisto. In questo polo ci sarà la possibilità di organizzare incontri ludici, culturali e di studio e nel pomeriggio, grazie alla disponibilità di studenti universitari, saranno programmate attività di tutoring, sostegno e lezioni agli studenti delle superiori». Il Centro Giovani ha una superficie di 148 metri quadri. Il fulcro dell’immobile è il salone, uno spazio di 63 metri quadri dove sarà installato un maxi schermo e un impianto di amplificazione e dove all’occorrenza sarà possibile ricavare 36 posti a sedere. E’ qui che gli utenti potranno organizzare serate di cineforum e incontri pubblici, oppure piccoli concerti con la possibilità, nel periodo estivo, di utilizzare anche gli spazi esterni, protetti dalla strada da un muretto di recinzione. Nell’ala a monte gli spazi sono divisi internamente, con due stanze da 11,5 metri quadri ciascuna che saranno utilizzate per gli sportelli informativi e per postazioni dotate di pc, dove poter studiare, fare ricerche, ma anche confrontarsi e restare connessi con il resto del mondo. I lavori per la ristrutturazione dell’immobile di via IV Novembre erano partiti nel maggio 2018 ed erano stati sospesi dopo una verifica sulla vulnerabilità sismica, che aveva evidenziato la necessità di realizzare opere strutturali di miglioramento sismico. Nel corso del 2019 è stato affidato il completamento della realizzazione delle due stanze per gli sportelli informativi e per gli spazi dedicati allo studio.
Ora la parola passa ai cittadini di nuova generazione che utilizzeranno il nuovo polo. Il Consiglio comunale dei ragazzi, appena possibile, si riunirà per decretare a maggioranza quali sono gli arredi più adatti al Centro Giovani. La scelta si baserà sulla economicità, sull’adeguatezza e sulla capacità di creare un’atmosfera accogliente. L’intero importo degli arredi, che saranno acquistati dal Rotary Club di Falconara, è di 6mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X