Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Fare la spesa al tempo del Coronavirus:
i 18 consigli per evitare il contagio

OSIMO - L'elenco è stato stilato dal vice sindaco Paola Andreoni, che nel ringraziare i lavoratori dei supermercati, «anche loro eroi di questi giorni caotici», ha invitato i suoi concittadini ad attenersi alle buone pratiche in casa e durante l'acquisto di beni di prima necessità

Foto d’archivio

 

Diciotto consigli per andare a fare spesa al tempo del Coronavirus: dalla partenza da casa al rientro, per non perdere tempo ed evitare al massimo la possibilità di contagio. A stilare l’elenco è stato il vice sindaco di Osimo, Paola Andreoni che detiene anche la delega ai Servizi Sociali.

Paola Andreoni, vice sindaco di Osimo

L’amministratrice pubblica, nel ringraziare tutti i lavoratori dei supermercati, «anche loro eroi di questi giorni caotici», l’Andreoni si è sentita in dovere di ricordare che «queste persone garantiscono a noi clienti un servizio essenziale, conciliando il superlavoro richiesto dall’emergenza con le impegnative esigenze di organizzazione familiare e con i timori sanitari. Grazie ancora e e aiutiamoli collaborando tenendo dei comportamenti virtuosi quando si va a fare la spesa. Ho riassunto le regole da rispettare secondo me importanti. Collaboriamo tutti, insieme usciremo da questa situazione». Ecco quindi i suggerimenti della vice sindaco di Osimo.

Prima di partire da casa

1) Fai la lista di ciò che ti è necessario verificando lo spazio a disposizione per conservare e riporre i prodotti in casa (in frigo, nella dispensa, in garage, .);

2) Concentra il più possibile gli acquisti nelle stesse occasioni quindi organizzati per fare la spesa con meno frequenza possibile;

3) Se possibile recati nei punti vendita che conosci meglio e di cui conosci già la disposizione dei prodotti;

4) Se possibile vai a far la spesa da solo e, sicuramente, non portare con te i bambini o le persone anziane;

5) Evita di recarti nei punti vendita nei momenti di massimo afflusso, come i festivi o la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, e preferisci giorni e orari meno frequentati;

6) Se al momento dell’arrivo al supermercato noti che ci sono molte persone e ti è possibile rimandare la spesa ad un orario meno frequentato, posticipa il tuo ingresso nel punto vendita;

Regole nel punto vendita

7) Leggi con attenzione le indicazioni dei tuo punto vendita e attieniti in maniera scrupolosa a quanto suggerito;

8) Disinfettati le mani prima di entrare;

9) Segui la lista che hai preparato e attendi a distanza di un metro che gli altri clienti abbiamo raccolto i prodotti dallo scaffale prima di fare altrettanto;

10) Anche ai banchi serviti, alle casse e alle bilance fai particolare attenzione ad attendere il tuo turno a distanza di sicurezza;

11) Quando sei alla cassa o al banco servito mantieni una distanza con l’operatore pari al braccio teso di entrambi;

12) Anche all’interno del punto vendita ricordati di non sostare a chiacchierare con altre persone;

13) In cassa posiziona la spesa sul nastro e passa velocemente oltre la cassa senza sostare davanti alla cassiera;

14) Per i pagamenti preferisci bancomat e carta di credito;

15) Dopo aver pagato non riporre nelle sportine la spesa ma mettila direttamente nel carrello. Avrai modo di insacchettarla con maggiore tranquillità nel parcheggio, all’aria aperta, prima di metterla in auto;

Dopo aver fatto la spesa

16) Insacchetta con tranquillità la spesa fuori dal punto vendita all’aria aperta;

17) Appena ti è possibile riponi la spesa nelle zone di stoccaggio che hai in casa (frigo, dispensa, garage) e lavati o disinfetta di nuovo le mani;

18) Nel caso avessi fatto la spesa per qualche parente o conoscente, cerca di limitare al minimo le possibilità di contatto al momento della consegna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X