facebook rss

Jesi, partita la sanificazione
degli arredi urbani

COVID 19 - In linea con le disposizioni dell'Istituto Superiore di Sanità l'amministrazione comunale ha disposto di igienizzare le superfici esterne, diverse dalle strade, con le quali è possibile venire a contatto con le mani
Print Friendly, PDF & Email

Operazioni di igienizzazione degli arredi urbani a Jesi

 

L’Istituto Superiore di Sanità – vale a dire il massimo organismo nazionale in materia sanitaria – ha ufficialmente comunicato in data odierna che “non esiste alcuna evidenza che le superfici calpestabili siano implicate nella trasmissione del Covid-19” e pertanto “valuta la disinfezione delle strade una misura la cui validità non è accertata” in alcun modo. Nel rimandare al sito dell’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) la lettura completa del documento dell’Istituto Superiore di Sanità, l’Amministrazione comunale di Jesi informa che si sta avviando una sanificazione in tutte le superfici esterne, diverse dalle strade, sulle quali è possibile venire a contatto con le mani, vale a dire arredi urbani, cestini portarifiuti, panchine, corrimano, Il Comune di Jesi  ricorda ancora una volta che «non esiste una misura più efficace per contrastare la diffusione del virus di quella di restare nelle proprie case, lavarsi spesso le mani e – laddove vi fossero le condizioni previste dalla legge per uscire di casa – di mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X