facebook rss

Muore a soli 47 anni,
il sorriso di Cristiana Coppari
spento dalla malattia

FILOTTRANO - La donna era in cura da tre anni ed è deceduta stamattina all'hospice dell'ospedale di Loreto. Domenica aveva compiuto gli anni, domani i funerali in forma privata nel rispetto delle disposizioni governative
Print Friendly, PDF & Email

Cristiana Coppari

 

 

 E’ la storia di una donna coraggiosa quella di Cristiana Coppari, morta stamattina a soli 47 anni all’hospice dell’ospedale di Loreto. Tre anni fa, dopo alcuni sintomi di malessere, la diagnosi medica le aveva svelato l’insorgere di una malattia oncologica che si è rivelata spietata. Cristiana era una dipendente della azienda ‘Canali’ di Filottrano, aveva un’esistenza piena di interessi e non smetteva mai di sorridere. Con forza ha affrontato le cure ed ha lottato fino alla fine credendo di poter vincere la sofferenza. A tal punto che era spesso lei ad infondere fiducia a suo marito Francesco Paoloni, titolare di un’agenzia di viaggi a Filottrano, oggi segnato con gli altri parenti e amici da questo lutto prematuro.  In tanti a Filottrano hanno confidato fino all’ultimo di veder tornare a casa Cristiana, che non è morta di Covid 19, la pandemia al centro dell’attenzione mondiale. Domenica scorsa la donna aveva compiuto gli anni. Domani, nel rispetto delle disposizioni governative anti-Coronavirus, i suoi affetti la saluteranno con una benedizione privata al cimitero di Filottrano dove sarà sepolta e riposerà per sempre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page