facebook rss

Si è spento a 56 anni Massimo Scortichini:
era operaio alla Cnh di Jesi

LUTTO - E' morto questa mattina all'ospedale Carlo Urbani dove era ricoverato da due settimane. Era risultato positivo al Covid-19
Print Friendly, PDF & Email

Massimo Scortichini

 

di  Talita Frezzi

Si è spento dopo due settimane di ricovero all’ospedale Carlo Urbani. Massimo Scortichini aveva 56 anni ed era risultato positivo al tampone per rilevare il Covid-19. Operaio alla Cnh Industrial di Jesi, Scortichini è stato ricoverato all’ospedale Carlo Urbani due settimane fa e durante i controlli, sottoposto a tampone, è risultato positivo. Ricoverato nel reparto di terapia intensiva, si è spento questa mattina alle 11 facendo sprofondare nel dolore la moglie e la figlia, ora in quarantena preventiva. Non l’hanno potuto abbracciare né salutare per l’ultima volta. Anche la sepoltura avverrà in forma strettamente privata, in osservanza alle disposizioni sanitarie nazionali. Lutto alla Cnh, tra colleghi e amici dell’operaio. Scortichini da circa tre mesi non stava andando a lavoro, a causa di alcuni problemi di saluti contratti dallo scorso settembre. La notizia del decesso è rimbalzata solo poco fa, gettando nello sconforto quanti lavoravano con lui e speravano di vederlo presto tornare in salute.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page