facebook rss

L’Oms: «Il picco in Italia
tra questa settimana
e l’inizio della prossima»

COVID-19, L'ESPERTO Ranieri Guerra assistant director general dell'Organizzazione mondiale della sanità: «Sono i momenti in cui i provvedimenti di governo di 15-20 giorni fa dovrebbero trovare efficacia»
Print Friendly, PDF & Email

 

Ranieri Guerra

 

«Il rallentamento della velocità di crescita è un fattore estremamente positivo. In alcune regioni siamo vicini al punto di caduta della curva e quindi probabilmente il picco potrebbe essere raggiunto in questa settimana e poi cadere. Credo che questa settimana e i primi giorni della prossima saranno decisivi, perché sono i momenti in cui i provvedimenti di governo di 15-20 giorni fa dovrebbero trovare efficacia». Così Ranieri Guerra, assistant director general dell’Oms, ai microfoni della trasmissione radiofonica ‘Circo Massimo’ su Radio Capital. «Quello che ci si aspetta dunque è vedere decadere la curva in maniera più rapida nel giro di questi 5-6 giorni – ha aggiunto l’esperto –  Il discorso è fino a quando il sistema sanitario riesce a tenere. Sono dell’opinione che il personale medico e infermieristico va tutelato al massimo».  Guerra si è detto poi «preoccupato per il numero dei colleghi contagiati. Dobbiamo a questa persone – ha concluso – tutto quello che le tecnologia ci mette a disposizione».

 

</

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page