facebook rss

Matrimonio con le mascherine:
Alice e Hassan sposi davanti al sindaco

LORETO - «E' l'amore ai tempi del Coronavirus» ha commentato Paolo Niccoletti. Due dipendenti comunali hanno fatto da testimoni alla coppia per non far spostare da casa gli amici
Print Friendly, PDF & Email

 

Soli, protetti da mascherine e guanti, davanti al sindaco Paolo Niccoletti, ma felici di vivere il giorno più bello della loro vita, nonostante i divieti anti-Coronavirus. Alice e Hassan stamattina hanno coronato il loro sogno d’amore presentandosi in municipio a Loreto per onorare l’impegno di diventare moglie e marito, come avevano programmato mesi fa.

Unico fuori programma per questa cerimonia di matrimonio civile l’assenza di invitati festanti e dei testimoni di nozze inizialmente prescenti. Nella sala consiliare con la coppia, stamattina c’erano solo il primo cittadino e due dipendenti del Comune in veste di compari di anello per evitare lo spostamento da casa degli amici dei due ragazzi, non residenti nella città mariana. «L’amore ai tempi del Coronavirus, così ricorderò in futuro queste immagini. – ha commentato il sindaco Niccoletti che ha postato le foto del matrimonio sui social media – Ho ringraziato a nome di tutta la città gli sposi che oggi hanno voluto unirsi in matrimonio. Un messaggio positivo per tutti noi, ma soprattutto la conferma che solo armati di valori autentici andiamo serenamente incontro al futuro. Grazie ragazzi e ovviamente tutti a casa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page