facebook rss

Gioca a carte per strada
con gli amici, in tasca
nascondeva hashish: denunciato

OSTRA - Il 20enne dovrà rispondere del reato di detenzione di droga ai fini di spaccio, Insieme agli altri due coetanei è stato multato dai carabinieri con una sanzione di 400 euro per aver violato le misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid 19
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Ostra (foto ‘archivio)

 

 

Gioca a carte con gli amici per strada, controllato dai Carabinieri viene trovato con la droga. E’ successo ieri pomeriggio, sabato 4 aprile a Ostra. I Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un giovane del luogo per detenzione di droga ai fini di spaccio. Il 20enne è stato controllato in una strada di campagna, nel Comune di Ostra, mentre era in compagnia di altri due coetanei. I tre stavano giocando a carte, utilizzando un manufatto in cemento come tavolino. Al momento del controllo dei Carabinieri, il giovane è apparso particolarmente agitato, circostanza che ha fatto insospettire i militari, ritenendo che potesse detenere qualcosa di illecito. E’ stato quindi sottoposto a perquisizione personale e, negli indumenti che indossava, è stato trovato un involucro contenente 3,9 grammi di hashish, celato all’interno di un pacchetto di fazzoletti. Oltre alla droga è stato trovato in suo possesso un bilancino di precisione. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e il 20enne è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio. Ai tre giovani è stata contestata la violazione del dl. 25 marzo 2020 numero 19, con relativa sanzione amministrativa di 400 euro, in quanto il loro spostamento a piedi, all’interno del Comune di residenza, non era giustificato da esigenze lavorative, né da motivi di salute, né situazioni di assoluta urgenza. Sono quindi stati invitati a rientrare immediatamente nelle rispettive abitazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X