facebook rss

‘Palme express’: padre Giorgio
consegna i ramoscelli benedetti
a casa dei parrocchiani

LORETO - Dopo la messa in diretta facebook e senza fedeli dalla chiesa di San Flaviano in questa domenica di quaresima, oggi pomeriggio il sarcedote li distribuirà impartendo la benedizione sui cancelli della abitazioni di Villa Musone
Print Friendly, PDF & Email

Padre Giorgio stamattina durante la messa celebrata in diretta facebook

 

Al termine della Santa Messa in diretta facebook, stamattina alla 10.30 dalla chiesa di San Flaviano di Villa Musone, padre Giorgio ha annunciato che nel pomeriggio passerà a distribuire i ramoscelli di ulivo benedetti, casa per casa. Si fermerà davanti ai cancelli delle abitazioni, impartirà la benedizione anche dei rametti già composti nelle case della frazione lauretana. Il coronavirus ha cambiato i riti della Pasqua e in questa Domenica delle Palme, che ricorda l’ingresso di Gesù a Gerusalemme, nell’impossbilità di partecipare alla funzioni religiose nel rispetto delle disposizioni governative, il sacerdote con i catechisti della parrocchia ha ideato un servizio di palme-express, decidendo di benedire i ramoscelli e di distribuirli alle famiglie passando con la macchina.

Sulla scorta degli orientamenti della Cei, l’arcivescovo delegato pontificio di Loreto, mons. Fabio Dal Cin, ha disposto che anche il Giovedì Santo non venga celebrata la messa, posticipata a data da definirsi. La Santa Messa in Coena Domini sarà celebrata dall’Aarcivescovo in Basilica alle ore 18.30, senza concorso di popolo, trasmessa in diretta streaming. In via straordinaria i presbiteri hanno la facoltà di celebrare la messa, in Coena Domini, in luogo adatto. Sono omesse la lavanda dei piedi e la processione con il Santissimo Sacramento. Padre Giorgio ha già annunciato ai fedeli che per l’occasione dopo la celebrazione eucaristica on line, mostrerà la Croce per le vie di Villa Musone transitando con un camioncino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X