facebook rss

Manutenzione canali, proseguono
gli sfalci della vegetazione

CAMERANO - E' ancora in corso l'intervento del Consorzio di Bonfiica sul fiume Aspio, nel tratto compreso tra l’Ikea, il cantiere dell’Inrca e le Terme. Entro l'anno lavori anche per il fosso Betelico
Print Friendly, PDF & Email

Il fiume Aspio in un tratto che attraversa il territorio di Camerano

 

 

Manutenzione dei canali presenti sul territorio comunale di Camerano: nei mesi scorsi, il Consorzio di Bonifica ha eseguito le manutenzioni dei fossi presenti in via Bagacciano, via Inferno, via Direttissima del Conero, via Sbrozzola e via Farfisa. «L’intervento più importante è ancora in corso sul fiume Aspio, nel tratto tra l’Ikea, il cantiere dell’Inrca e le Terme (nei pressi dell’uscita A14),- spiega l’assessore Costantino Renato – e riguarda lo sfalcio della vegetazione erbacea ed arbustiva, il taglio selettivo e la rimozione della vegetazione arborea caduta o che rappresenta un pericolo di ostruzione, il ripristino della sezione idraulica e lo spostamento del materiale sub-alluvionale presente in alveo nei punti ove persiste un deposito e/o occlusione al deflusso». Interventi minori sono stati effettuati nei pressi del ponte in via Sbrozzola, nel fossetto Boranico in Via Direttissima del Conero (nei pressi dei magazzini Coal), nel tratto a valle del fosso Bagacciano nella zona di attraversamento con Via Trionfo e in Via Inferno. «Entro l’anno – chiude l’assessore – il Consorzio di Bonifica dovrebbe intervenire anche nel tratto del fosso Betelico nella zona di Via Massignano, per facilitare il deflusso delle acque a monte ed evitare l’occlusione nell’attraversamento presente al confine tra Ancona e Camerano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X