facebook rss

Torna a Falconara nonostante
il foglio di via: multata e denunciata

CONTROLLI - La 34enne, residente a Fabriano, è stata fermata dagli agenti della polizia locale mentre camminava sulla Flaminia
Print Friendly, PDF & Email

 

Denuncia e sanzione, giovedì pomeriggio, per una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, una 34enne residente a Fabriano, sorpresa a camminare lungo via Flaminia nonostante fosse stata allontanata da Falconara con un foglio di via obbligatorio del questore. Non sarebbe dovuta tornare in città fino al 2021. Gli agenti della polizia locale di Falconara l’hanno subito riconosciuta per gli episodi di cui si è resa protagonista in passato, visto che è stata denunciata più volte per reati contro la persona, contro il patrimonio e contro la pubblica amministrazione. Agli operatori del Comando falconarese la donna ha riferito di essere diretta alla stazione ferroviaria, dove avrebbe dovuto riprendere un treno per Fabriano. Nei suoi confronti, oltre alla denuncia per il mancato rispetto del foglio di via, è scattata anche una sanzione di 400 euro: non aveva una motivazione urgente per spostarsi dal Comune di residenza. La pattuglia ha scortato la 34enne fino alla stazione e gli operatori hanno atteso di vederla salire sul treno. Altri passeggeri sono stati sorpresi nella mattinata di oggi, sabato 18 aprile, in violazione delle norme contro la diffusione del contagio. La polizia locale ha controllato due 20enni, residenti a Falconara, che stavano per entrare in stazione per raggiungere Marotta con il treno. La sanzione di 400 euro è scattata per entrambi. Un terzo giovane, un 26enne residente ad Arcevia, è stato sanzionato mentre viaggiava su un autobus fermato sempre davanti alla stazione: il ragazzo ha riferito di essere stato a fare spesa ad Ancona, ma non aveva con sé né la merce che avrebbe comperato, né lo scontrino e in ogni caso avrebbe dovuto fare acquisti nel suo Comune di residenza. Nei giorni scorsi i controlli hanno riguardato le aree verdi pubbliche e la spiaggia, interdette sempre in base alle norme anti-contagio. Mercoledì un uomo è stato sanzionato perché trovato seduto su una panchina nell’area verde di via Bottego, un 28enne è stato invece sorpreso nella pineta di via IV Novembre dove aveva portato i suoi cagnolini, mentre in spiaggia sono stati sanzionati un 35enne e un 48enne. Per tutti e quattro la sanzione è stata di 400 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X